Paese di spedizione:

Issey Miyake

Una forma calma ma mai rassicurante: le creazioni di Issey Miyake, in particolare le borse, regalano sempre forti emozioni da realtà aumentata: un effetto garantito da speciali ed inventive lavorazioni del tessuto o da trattamenti in cui i colori, sommandosi, cambiano tinta e si trasformano in un’altra nuance.
Del resto il giapponese Miyake, nato Miyake Kazumaru nel 1938, è noto da tempo per aver incorporato un mix di elementi orientali ed occidentali fin dalla fine degli anni '60, quando lavorava con Hubert de Givenchy e Guy Laroche. 
E la storia vuole che anche Steve Jobs, dopo averlo contatto perché realizzasse delle divise per gli uomini Apple, ordinò infine ben cento dolcevita finto nero: da quel momento in poi, il suo capo simbolo.

issey-miyake

Una forma calma ma mai rassicurante: le creazioni di Issey Miyake, in particolare le borse, regalano sempre forti emozioni da realtà aumentata: un effetto garantito da speciali ed inventive lavorazioni del tessuto o da trattamenti in cui i colori, sommandosi, cambiano tinta e si trasformano in un’altra nuance.
Del resto il giapponese Miyake, nato Miyake Kazumaru nel 1938, è noto da tempo per aver incorporato un mix di elementi orientali ed occidentali fin dalla fine degli anni '60, quando lavorava con Hubert de Givenchy e Guy Laroche. 
E la storia vuole che anche Steve Jobs, dopo averlo contatto perché realizzasse delle divise per gli uomini Apple, ordinò infine ben cento dolcevita finto nero: da quel momento in poi, il suo capo simbolo.

DESIGNERS

GENERE

Taglie

UNI
EUR

Chiudi
Filters
Cart

Carrello

Item removed. Undo